Le vostre prime parole, i primi sguardi,
i primi gesti rappresentano un momento
magico in cui il pubblico decide se
vuole ascoltarvi o cambiare canale
per pensare ai fatti suoi” Anonimo

OPPORTUNITA’
La capacità di parlare in pubblico è una capacità indispensabile in buona parte dei ruoli lavorativi.
Chi è chiamato a parlare in pubblico non può affidarsi solo alle proprie competenze sui contenuti perché la capacità di stimolare l’attenzione dell’uditorio e renderlo partecipe sono qualità spesso più importanti del contenuto stesso, se è vero che il come si comunica è molto più efficace del cosa si comunica.
Il corso vuole mettere a disposizione del partecipante, in modo semplice e pragmatico, tecniche e modelli comunicativi di sperimentata efficacia per rafforzare l’efficacia comunicativa e gestire lo stress.
Il programma è disegnato in modo tale da favorire una forte presa di coscienza su quelli che sono considerati i postulati classici della comunicazione e posizionato sulla più difficile delle situazioni comunicative: il parlare di fronte ad un gruppo con finalità persuasive.

FINALITA’
Offrire a tutti coloro che sono chiamati a parlare in pubblico strumenti e tecniche per gestire produttivamente le proprie emozioni e potenziare l’efficacia della comunicazione.

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Apprendere tutte le tecniche necessarie a potenziare la comunicazione verbale e non verbale.

  • Sviluppare l’abilità di sintesi comunicativa ed efficacia persuasiva ricorrendo ad una migliore struttura del messaggio.

  • Acquisire sicurezza e professionalità nella gestione psicologica dei partecipanti allo scopo di creare un clima positivo.

  • Usare efficacemente i supporti visivi in particolare le slide.

MATERIALI
Ogni partecipante riceverà un manuale d’esercitazioni dal titolo “L’arte del Public Speaking”: originale Change e coperto da copyright, che segue fedelmente lo sviluppo del corso e un set didattico comprendente una copia del libro omonimo della collana Change.
Qualora venga usata la telecamera il partecipante riceverà un DVD con la propria simulazione ed il feedback scritto del docente.

METODO DI LAVORO
Il corso si svolge con modalità interattiva: dopo una breve parte didattica incentrata sui principi del public speaking, i partecipanti saranno chiamati ad applicare quanto appreso attraverso simulazioni. Dopo ogni simulazione riceveranno un feedback scritto dal docente e verbale dai colleghi del corso
Alla fine del programma riceveranno un report finale sulla propria performance con il piano di sviluppo post corso.
Nel caso d’uso della telecamera è auspicabile che la terza giornata si svolga in doppia docenza al fine di poter offrire al partecipante un coaching individuale sul proprio filmato.

PARTECIPANTI
Tutti coloro che sono chiamati a comunicare di fronte ad una o più persone con finalità persuasive, formative o per creare un forte impatto sul pubblico.
Suggeriamo che il partecipante porti con sé, il giorno delle simulazioni di public speaking, una presentazione relativa al proprio lavoro su slides (lucidi, CD, USB pen), allo scopo di poter avere un feedback anche sulla struttura della propria comunicazione e una chiavetta USB.

DURATA
La formula ottimale è di tre giornate suddivise in due giorni consecutivi e la terza giornata dopo circa un mese. L’obiettivo è di far sì che i partecipanti abbiano il tempo di preparare una presentazione professionale e simularla in aula.
A tal fine, proponiamo l’uso della telecamera e la doppia docenza in terza giornata, con l’obiettivo di dare un feedback personalizzato al partecipante.
La formula più efficace del corso è di limitare il numero dei partecipanti a 10-12.

PROGRAMMA

  • Introduzione ai principi della comunicazione: cosa significa comunicare efficacemente; importanza del linguaggio non verbale.

  • Abilità di comunicazione: abilità tecniche e personali che rendono efficace la comunicazione di fronte ad un gruppo, contatto visivo, gestualità, entusiasmo, humour, gestione emotività, toni e volume di voce, ecc.

  • La struttura della comunicazione: come creare una struttura logica che faciliti la sintesi, la comprensione, il convincimento, case study.

  • Apertura e chiusura della presentazione: come preparare una comunicazione che possa essere sviluppata senza leggere, come si apre e come si chiude una presentazione.

  • Supporti visivi alla comunicazione: come rafforzare il messaggio attraverso l’uso appropriato di supporti visivi, tecniche d’animazione della presentazione.

  • Gestione psicologica del gruppo: come creare un clima favorevole, stimolare la partecipazione attiva, tenere le redini del gruppo e gestire le situazioni problematiche.

  • Role Playing: simulazioni di presentazione di fronte ad un gruppo con feedback del docente e dei partecipanti.

  • Colloquio di coaching individuale sul filmato: da parte del secondo docente.

  • Piano di sviluppo individuale: condivisione col docente del piano di sviluppo post corso.

TESTO DI RIFERIMENTO
Public Speaking
Autore: Cesare Sansavini
Edizioni Alpha Test
€ 16,50

Altri corsi di quest'area

Start typing and press Enter to search